“Londra è la città migliore per crearsi la propria vita”

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

10 dicembre 2014. Purtroppo ho fatto la stupidaggine di non registrarmi all’Aire e non è ufficiale.

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

All’inizio camere in affitto poi mi sono infine sistemato in un ostello.

Come hai cercato lavoro?

Ho consegnato i CV nei ristoranti fino a che dopo alcuni giorni mi hanno chiamato e ho iniziato.
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

2 giorni, ma l’ho cercato quando avevo finito tutti i soldi dopo mezzo anno.

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?
Kichen Porter. Questo in diversi ristoranti che poi sono chiusi e ho dovuto cambiare. Ora lavoro in un ostello per vitto e alloggio gratuiti ma cerco unaltro lavoro per pagare le tasse regolarmente.

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Pittore freelance a commissione in nero in Sardegna, diploma al massimo dei voti al liceo artistico.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Pessimo. L’ho migliorato direttamente qui a Londra. Adesso direi che è abbastabza buono ma va ancora perfezionato.

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Finendo i soldi dopo persi i lavori al ristorante sono finito in strada per mezzo anno fino a che ho trovato un centro per homelless che mi ha aiutato per trovarmi una sistemazione in un ostello. Ho rifiutato i benefit perché voglio farmi tutto con le mie forze, prendermi un lavoro che mi farà riaquistare ddnaro e pagarmi in futuro un accademia di belle arti per fare il gallerista a Londra.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Prima del Brexit si, londra è la città migliore per crearsi la propria vita, lavoro studio ecc.. ma adesso mi preoccupo per tutti i miei progetti e i miei sogni. Se dovessi uscire in Italia non mi è rimasto un parente in vita e nessuna casa. Io voglio rimanere qui per sempre, prendermi la nazionalità dopo i cosiddetti 5 anni e proseguire con le mie ambizioni. Ma non so se dopo 2 anni mi faranno rimanere, ma son disposto a fare tutto cio che serve per rimanere qui per sempre.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Fatelo il piu in fretta possibile se volete, ma cercatevi un lavoro dall’italia, la residenza o l’iscrizione all’università, fatevi il passaporto, cercate di avere un buon salario in banca e partite con un buon inglese e tutte le info su questa città perche è davvero importante come inizio per avere più opportunità di rimanere. Se mi fossi registrato la residenza prima sarei ufficialmente qui due anni prima della Brexit adesso è un casino. Ma chi se lo poteva aspettare una simile batosta?

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

[wwm_survey id=”44193″]

About Community 3029 Articles
Articoli inviati dalla community o da collaboratori.