Inglese per lavorare nel turismo e ospitalità

Bisogna conoscere l’ inglese per lavorare nel turismo e ospitalità? Per il lavoro migliore e in regola la risposta è decisamente si. Non sapere la lingua significa che non potete fare colloqui e ciò vi esclude da molti posti di lavoro.

Abbiamo ora un sito interamente dedicato al lavoro a Londra e Regno Unito con migliaia di offerte di lavoro e centinaia di articoli. VISITALO QUI

inglese per lavorare nel turismoInoltre non vale sempre il discorso vado a trovare un lavoro per imparare l’inglese. Sul posto l’inglese non si dovrebbe impararlo, ma migliorarlo. Se siete completamente a digiuno, correrete il rischio (soprattutto a Londra) di fare un lavoro che non richiede la lingua e andare a vivere passabile di inglese.

Se volete partire veramente preparati allora potete studiare il tipo di inglese che serve per il settore in cui volete lavorare. In questo caso guardiamo all’inglese per lavorare nel turismo e ospitalità.

Ci sono diversi libri che possono esservi utili, ovviamente dovete avere almeno una conoscenza base della lingua inglese per trarne i maggiori benefici.

Libri utili per migliorare l’inglese per lavorare nel turismo e ospitalità

English for Tourism and Hospitality

Un libro fatto molto bene indirizzato a corsi specifici di inglese per questo settore. Si può comunque usarlo anche per studiare da soli.

 Hotel and Hospitality English: A1-A2

Si rivolge particolarmente a chi ha un inglese molto limitato. Chiaramente tutti questi libri funzionano meglio se usati in gruppo con un insegnante competente perchè darebbe maggiore possibilità di fare pratica orale. In ogni caso possono essere usati anche per studiare inglese per lavorare nel turismo e ospitalità anche da soli.

 Oxford english for careers. Tourism. Student’s book.

Anche questo libro molto utile e particolarmente indirizzato al turismo. Fa parte di una collana di tre libri, questo è il primo e a livello più semplice.

 English for international tourism

Un altro volume indirizzato a chi vuole migliorare il proprio inglese e lavorare nel turismo, questo rivolto a chi ha un livello di inglese upper intermediate.